Poeti si nasce: omaggio a Charles Dickens


Charles John Huffam Dickens nacque a Landport il 7 febbraio del 1812, esattamente centonovantanove anni fa. La sua fama è legata ad una serie di capolavori che sono diventate vere e proprie pietre miliari per gli amanti della lettura: Oliwer Twist, David Copperfield, Tempi difficili, Il Circolo Pickwick. Ma la grandezza di questo scrittore britannico non risiede – a mio avviso – unicamente nelle opere prodotte, di indiscusso valore, ma principalmente nell’aver avuto la forza, la determinazine ed il coraggio di perseguire un sogno, nonostante le difficoltà ed un inizio davvero duro. Non tutti sanno, infatti, che prima di diventare lo scrittore che tutti conosciamo, Dickens, ancora adolescente, fu imprigionato insieme con la famiglia per debiti e successivamente costretto a  lavorare come operaio in una ditta di lucido da scarpe, la Warren’s Blacking Warehouse. Cambiato lavoro, divenne prima stenografo poi cronista del quotidiano della sera The True Sun fino ad approdare nel 1836, con enormi sacrifici, alla sua prima pubblicazione: I quaderni postumi del Circolo Pickwick, con l’ediore Chapman and Hallche lo catapultarono nell’Inghilterra Letteraria del tempo. Il resto è storia nota.

Chi la dura la vince!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: