Sanremo: vince la Poesia di Roberto Vecchioni


 

<<A Sanremo ci vado per vincere!>>. Così aveva dichiarato Roberto Vecchioni in un’intervista a dicembre dello scorso anno, confermando la sua partecipazione al 61° Festival della Canzone Italiana. Detto, fatto. Proprio Lui, il cantaurore professore un po’ poeta, che si era sempre accontentato della sua nicchia composta da fini conoscitori della musica, ha travolto il pubblico italiano, trascinandolo con le note della sua Chiamami ancora amore.

Una vittoria scontata quindi? Non direi proprio, e non perchè il testo o la musica non fossero all’altezza della performance. Negli ultimi anni abbiamo assistito in tv e attraverso i media più importanti al trionfo del qualunquismo e della banalità; non saper fare nulla di concreto sembrava essere la condicio sine qua non per sfondare nel piccolo schermo – e un po’ più in generale nella vita -. Questa vittoria invece lascia un barlume di speranza che rischiara l’animo di tutti noi che ancora crediamo nel talento e nella peculiarità del singolo individuo.

 

… In questo disperato sogno
tra il silenzio e il tuono
difendi questa umanità
anche restasse un solo uomo…

Annunci

2 responses to “Sanremo: vince la Poesia di Roberto Vecchioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: