Archivi tag: Nazim Hikmet

La poesia di Hikmet e Le fate ignoranti di Ozpetec


Cosa accomuna Ferzan Ozpetec e Nazim Hikmet oltre la nazionalità turca e probabilmente un lontano legame di parentela? La poesia recitata in una delle pellicole più amate negli ultimi anni dal pubblico di casa nostra: Le fate ignoranti. Leggiamola e ascoltiamola:

 

NOTTE D’AUTUNNO

In questa notte d’ autunno
sono pieno delle tue parole
parole eterne come il tempo
come la materia
parole pesanti come la mano
scintillanti come le stelle.
Dalla tua testa alla tua carne
dal tuo cuore
mi sono giunte le tue parole
le tue parole cariche di te
le tue parole, madre
le tue parole, amore
le tue parole, amica.
Erano tristi, amare
erano allegre, piene di speranza
erano coraggiose, eroiche
le tue parole
erano uomini.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: